Questa volta abbiamo dato la parola a due allievi che ci hanno lasciato letteralmente SENZA PAROLE!!!! Perché Asd Evoluzione?…Sophia dice “perché è il mio posto felice!” e Marco conclude  “perché è casa!”…. E noi rispondiamo commossi “Grazie di cuore!”

Mi sono trovata qui circa 5 anni fa dopo una brutta esperienza in un’altra scuola…e non me ne sono piu voluta andare. Ho trovato due insegnanti che sono veramente il top in tutto, Erica e Emanuele. Loro mostrano sempre a noi alunni il giusto modo di affrontare le cose. Lo dico sempre, sono fiera di essere una loro alunna. Questa scuola per me è casa. Mi accoglie sempre. È un po’ come chi ha un posto felice, Asd Evoluzione è il  mio.

Ogni volta che entro lì dentro, l’importante è raggiungere il mio sogno, svolgere  le mie lezioni al meglio e divertirmi facendo ciò che amo. Partecipiamo inoltre a molti concorsi. Il 21 febbraio siamo partiti per Musical Il Concorso, a Danza In Fiera, dopo una selezione via video. In gara abbiamo portato alcuni assoli e due gruppi. Oltre la competizione, nei giorni successivi abbiamo avuto la possibilità di partecipare a lezioni e audizioni nei vari padiglioni della fiera, dove c’era l’occasione di vincere delle borse di studio. È stata un’esperienza strepitosa! E siamo tornati vincitori sia dal concorso sia dalla fiera! Queste competizioni che facciamo mi rendono più forte, e ancora più convinta del mio sogno. Mi piacerebbe diventare una performer di musical nel West End, e una ballerina. Sto studiando per raggiungere il mio sogno e non mi fermerò. Il coraggio di andare avanti me lo danno loro, Erica e Emanuele, perché credono da sempre in me, e come ci hanno insegnato loro, No struggle No progress! Ai miei maestri non posso chiedere nulla, mi hanno già dato tutto. Non smetterò mai di dirgli grazie. Li ringrazio ancora oggi, dopo 5 anni in cui mi hanno fatta crescere, e mi hanno cambiata in meglio! Quindi grazie grazie grazie ancora. Sophia N. (15 anni)

 

Era il 22 dicembre 2018. Piccolo teatro di Acilia. Un’emozione che non dimenticherò mai: la mia prima volta su un palco scenico davanti a un pubblico. È proprio come dicono: prima hai paura, poi appena finito non vedi l’ora di tornarci! Conoscevo Martin Loberto da qualche anno, e seguivo volentieri i suoi spettacoli teatrali. Sapevo che insegnava recitazione a giovani ragazzi. E mi arriva la notizia che avrebbe iniziato anche un corso per adulti. Ho sempre avuto la passione per il teatro, è un mondo che mi ha sempre affascinato. Ma tra lavoro e impegni di famiglia non ero mai riuscito a dedicargli più di tanto tempo. Questa era l’occasione. Con mia moglie Cinzia ci siamo detti: ma si, per una volta sacrifichiamo il resto e buttiamoci su una cosa che ci piace. E così Martin ci ha messo in contatto con la direttrice Eleonora per iscriverci. L’impatto è stato subito positivo: atmosfera familiare che ti fa sentire accolto a casa tua. E abbiamo iniziato il corso. A parte l’emozione degli spettacoli, le lezioni sono diventate subito indispensabili e irrinunciabili. Due ore a settimana che volano, due ore in cui lasci fuori dalla porta problemi, preoccupazioni, ansie, stress, lavoro. Due ore che dedichi a te stesso, cosa molto rara nei tempi moderni. Ma quello che ti fa amare ASD Evoluzione è l’ambiente familiare che vivi ogni giorno, l’affetto e l’unione tra docenti e allievi. La serietà professionale con cui si svolgono le lezioni abbinata a un reale coinvolgimento di insegnanti e direzione per ogni singolo allievo. I risultati sono sotto gli occhi di tutti: gli allievi della scuola girano Italia ed Europa raccogliendo vagonate di applausi, premi, riconoscimenti, borse di studio. Vengono messi in scena spettacoli originali che vengono subissati da richieste di repliche e repliche. Ti senti parte di qualcosa di grande e di bello, di qualcosa che funziona perché programmato e gestito con serietà e competenza, di una scuola che si preoccupa sì della parte artistica, ma prima ancora della parte umana di chiunque ne entri a far parte. Le lezioni online in periodo di quarantena epidemica sono un brillante ed illuminato esempio di come si continua l’attività mantenendo alto il livello di sicurezza per tutti. Perché la salute viene prima di ogni cosa! E come dei bravi genitori si preoccupano da un lato del bene psicofisico degli allievi, dall’altro della loro crescita artistica ed educativa. E così grande è la stima e la fiducia che da quest’anno anche il nostro piccolo Francesco di 8 anni ha iniziato a frequentare con tanto entusiasmo ed eccellenti risultati. E quindi perché ASD Evoluzione? Perché è casa! Marco L.

Dopo aver letto le vostre risposte, siamo rimasti immobili, senza parole …solo il nostro cuore continua a battere per la felicità e la nostra mente cerca di pensare ad un modo per non deludervi mai!! …solo il nostro cuore continua a battere per la felicità e la nostra mente cerca di pensare ad un modo per non deludervi mai!!